Food&Science Festival

Siamo gli ideatori del Food&Science Festival, un evento unico di divulgazione scientifica di rilievo nazionale e internazionale che affronta e approfondisce in maniera creativa e accessibile la scienza della produzione e del consumo del cibo.

Il Festival nasce nel 2017 dall’esigenza di cambiare il racconto dell’agricoltura. Noi cerchiamo di soddisfarla curando il programma della manifestazione, progettando format, mostre e laboratori, costruendo un palinsesto di incontri, spettacoli e attività varie che portano a Mantova il meglio della ricerca e della comunicazione su cibo e scienza.

Strambinaria – Folle di scienza

A Strambino (sì, si chiama davvero così), un paese alle porte di Torino, ogni anno dal 2017 curiamo un evento per riflettere sulla scienza e svelare i retroscena della comunicazione. Strambinaria – Folle di scienza nasce da una riflessione sul nostro ruolo di comunicatori della scienza che abbiamo voluto condividere con la comunità italiana dei divulgatori scientifici e con il grande pubblico. 

Folle di scienza è un raduno di professionisti della comunicazione della scienza, un’occasione di confronto e formazione al fine di immaginare e concretizzare il futuro prossimo della nostra professione.

Strambinaria è un festival con conferenze, installazioni, laboratori e spettacoli rivolto alla popolazione di Strambino e dintorni. 

Insolita Scienza

Cinque incontri non convenzionali in luoghi insoliti per farsi sorprendere.
Luoghi diversi, alcuni plasmati dalla scienza, altri che la fanno vivere, altri ancora la utilizzano quotidianamente, ma è raro che ne ospitino i racconti.

Insolita Scienza è un format originale che abbiamo ideato per le Settimane della Scienza 2018 a Torino e organizzato in collaborazione con CentroScienza.
I partecipanti hanno ragionato sul tempo con Davide Calonico, ricercatore dell’INRIM, nella sala Gonin, la sala d’aspetto del Re e della Regina, della Stazione di Porta Nuova. Si sono calati nei meandri del forte sotterraneo del Pastiss per ascoltare la storia della chimica dei gas e degli esplosivi dalla voce dell’attore teatrale Eugenio Allegri e con le parole, tra gli altri, di Isaac Asimov, Primo Levi, Robert Boyle.
Nella sala d’attesa di un ospedale hanno riflettuto sui tempi e gli spazi di cura, nonché sugli errori in medicina con il filosofo della scienza Vincenzo Crupi e i medici Franco Aprà, Fabrizio Elia e Giuseppe Naretto. Hanno visto rivivere Frankenstein fra i tavoli della sala settoria della Facoltà di Medicina accompagnati dal racconto dello storico della chimica Marco Ciardi e, infine, hanno visitato il centro di eccellenza aerospaziale ALTEC per un viaggio alla scoperta di Marte con il neurofisiologo Matteo Cerri, Tommaso Ghidini dell’ESA e Vincenzo Giorgio di ALTEC.

Focus Live – Il Quizzone 

Per Focus Live, il festival della rivista Focus, che si è svolto negli spazi del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci di Milanto dall’8 all’11 novembre 2018, abbiamo ideato il “Quizzone”.

In pratica, un quiz scientifico interattivo a premi condotto dal comico Francesco Giorda e con la partecipazione di Marica Branchesi, Elena Canadelli, Roberta Castiglioni, Agnese Collino, Elisa Nichelli e della cantante Annalisa.

Scienze in vetta

Abbiamo ideato e coordinato il programma di Scienze in vetta, un festival diretto dalla giornalista scientifica Roberta Villa, dedicato alle sfide, alle storie e alle scoperte della scienza  La manifestazione si è svolta dal 23 al 25 agosto 2018 a Courmayeur in Val D’Aosta con un ricco programma di conferenze, incontri, passeggiate scientifiche, laboratori per bambini, escape room, aperitivi con l’esperto e spettacoli serali.

Fra i partecipanti gli scienziati di fama mondiale Ilaria Capua e Alberto Mantovani, l’astronauta Paolo Nespoli e il premio Oscar Nicola Piovani. 

Shopping Basket