Ci occupiamo da anni di comunicazione della scienza e realizziamo progetti che prevedano la contaminazione fra scienza e altri ambiti.

Dai Festival (Festival della Scienza di Genova, Wired Next Fest, Festival dei bambini di Firenze, Festival Cinemambiente, Biennale Democrazia, Food&Science Festival di Mantova, Strambinaria – Folle di scienza, FOCUS Live, Insolita Scienza, Scienze in vetta) ai corsi di alta formazione (corso di specializzazione de Il rasoio di Occam), ai progetti di orientamento (Futuro Prossimo, Appennino Summer Camp), alla progettazione di laboratori didattici (Fondazione per le Biotecnologie, Museo A come Ambiente, Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, MUSE di Trento), alla creazione di contenuti multimediali per autorevoli case editrici (Zanichelli, Pearson, Mondadori, Rizzoli, Gruppo Espresso, Sprea, De Agostini) fino alla curatela di mostre e exhibit scientifici (Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, Parco di Arte Vivente, Galleria di Arte Moderna di Torino, MUSE, Museo di Storia Naturale di Milano, Palazzo delle Esposizioni di Roma).

FRAME mescola ricerca, comunicazione e competenze organizzative. Il suo punto di forza è l’eterogeneità dei suoi componenti che permette di generare fertili contaminazioni.

I FRAME sono questi qua

 

Alberto Agliotti
Ingegnere di formazione, lavora come giornalista e comunicatore scientifico. Collabora con case editrici di saggistica scolastica e scientifica (DeAgostini, UTET) e con riviste di scienza (moebiusonline.eu, BBC Scienze). È Direttore responsabile del Master in Comunicazione scientifica de “Il rasoio di Occam” di Torino.

Emiliano Audisio
Musicista e autore, laureato in Lettere con una specializzazione in interaction design e project management. Collabora alla progettazione e alla produzione di eventi culturali in ambito scientifico e tecnologico: Wired Next Fest, Edison Innovation Week, Audi Innovation Awards, Wired Next Cinema/Festival Internazionale del Film di Roma, Italiax10/Telecom Italia, The Shape of Things To Come/Piaggio Fast Forward, Wired Health in collaborazione con Humanitas, Wired Trends in collaborazione con IPSOS

Francesca Calvo
Architetto di formazione si occupa di progettazione e realizzazione di laboratori didattici e mostre di divulgazione scientifica per scuole e pubblico generico. Ha collaborato alla produzione di eventi nazionali di forte richiamo e di grande impatto sul pubblico come il Festival della Scienza di Genova, il Wired Next Fest di Milano e il Festival dei Bambini di Firenze.

Vincenzo Guarnieri
Chimico e PhD in biochimica e biotecnologia cellulare. Si occupa di comunicazione e didattica della scienza in collaborazione con riviste, case editrici e diversi enti formativi. Membro del Centro IRIS (Istituto di Ricerche Interdisciplinari sulla Sostenibilità) dell’Università degli Studi di Torino e di Brescia. Ha pubblicato “Maghi e reazioni misteriose” (Lapis Edizioni, 2007), una storia della chimica per ragazzi.

Beatrice Mautino
Biotecnologa e comunicatrice scientifica. Ha una collaborazione fissa con la rivista Le Scienze e ha pubblicato, tra gli altri, i libri “Contro natura” con Dario Bressanini (Rizzoli, 2015) e “Il trucco c’è e si vede” (Chiarelettere, 2018).
All’attività editoriale affianca la progettazione di eventi, come il Festival della Scienza di Genova, e mostre scientifiche, come “Food – La scienza dai semi al piatto” ospitata dal Museo di storia Naturale di Milano durante l’Expo 2015 e nel tempo libero divulga forte sui social dove è @divagatrice